Come il blog aziendale può attrarre clienti - Sviluppo software e web

Sviluppo software e web

Come il blog aziendale può attrarre clienti

blog aziendale

Indice

  1. Introduzione
  2. Una vetrina verso il mondo
  3. Il contenuto del blog aziendale
  4. Il blog aziendale è al servizio dei vostri clienti
  5. Il blog è anche uno strumento sociale
  6. Conclusioni

Introduzione

Che cosa è il blog aziendale? Potremmo definirlo in modo più o meno formale ma in soldoni è uno strumento: un potente mezzo di comunicazione che puoi utilizzare per presentare la tua attività.

Fino a circa un decennio fa il blog era un qualcosa di diverso, una sorta di diario personale in cui postare le proprie passioni, diventando in alcuni casi dei punti di riferimento in determinati ambiti. Così la naturale evoluzione nell’uso del blog è stata quella di renderlo uno strumento professionale.

Attraverso il blog non si raccontano soltanto le proprie esperienze personali ma anche quelle professionali ed ancor più importante si condivide il proprio sapere, come professionisti. Questo permise ai freelancer di costruirsi un’identità, di spiccare attraverso la rete, creando il proprio brand personale.

Il brand è ciò che rappresenta la loro identità come professionisti, che li rende appetibili per i loro clienti di riferimento.

Ed ora assistiamo ad una nuova evoluzione nell’uso del blog, dove non è più qualcosa di personale per l’individuo ma lo diventa per una società, un’impresa.

Il blog aziendale rappresenta una forma di comunicazione potente e che consente ad una compagnia di presentarsi come un brand- con una propria identità- al mondo.

Il potenziale cliente ha quindi modo di conoscervi e non essere soltanto un acquirente ma qualcosa in più, parte del vostro team e sentirsi in qualche modo legato al vostro brand.

Ha quindi senso chiedersi se realizzare il proprio blog aziendale sia un investimento opportuno, e quali siano i vantaggi che derivano da esso.

Una vetrina verso il mondo

Uno dei vantaggi di un blog aziendale è quello di avere un proprio spazio dove non ci sono imposizioni da terzi, né sui contenuti né sull’estetica della piattaforma stessa.

Un blog aziendale deve rispecchiare l’identità della vostra impresa e diventare il mezzo attraverso il quale promuovere il proprio brand.

Bisogna tenere in grande considerazione la propria identità digitale e la propria reputazione online, attraverso di essa è più semplice innescare tutti quei meccanismi che rendono il semplice cliente un vero e proprio promoter della vostra attività.

Per tale ragione il blog della vostra impresa non deve seguire forzatamente le regole di design delle grandi piattaforme online, bisogna invece sfruttare le grandi possibilità di personalizzazione offerte da questo strumento per plasmarlo ad immagine e somiglianza dell’identità della vostra azienda.

Ciascun elemento del blog può rifarsi alla vostra azienda, sia attraverso i colori impiegati, la disposizione delle pagine, il font, le immagini, il layout e molto altro ancora.

Questo affinché chiunque arrivi sul vostro blog aziendale si ricordi di esso e soprattutto della vostra impresa, comprenda a colpo d’occhio che per voi nulla è lasciato al caso. In questo modo sarà più semplice ottenere la fiducia del potenziale cliente, e non è qualcosa da poco.

Un blog aziendale vi permette di comunicare la vostra identità appieno, senza limitazioni.

Il contenuto del blog aziendale

L’identità tuttavia non è solo questione di estetica. Ma anche di contenuto. Sono soprattutto i contenuti del vostro blog aziendale a spingere i visitatori a tramutarsi in potenziali clienti, nel breve, medio e lungo termine. Il blog aziendale vi permette di trasformarvi da semplici fornitori di prodotti o servizi a risorse preziose per il visitatore, e questo grazie al contenuto.

Quindi… Cosa è il contenuto del blog aziendale?

È tutto ciò che gli da valore agli occhi dell’utente, sia nella forma di articoli che di immagini o video od altro.

Quindi per estensione la condivisione della vostra conoscenza del settore della vostra impresa per la realizzazione di soluzioni concrete, a cui i vostri visitatori possono rifarsi quando si ritrovano in una situazione di necessità.

Questa condivisione permette al potenziale cliente di comprendere sia la vostra passione nel settore a cui vi dedicate, sia la bontà delle soluzioni impiegate.

Soluzioni ovviamente interne alla vostra impresa ed a cui il cliente può attingere per risolvere i propri problemi.

Questo non trasformerà immediatamente un visitatore in un cliente, ma in un potenziale cliente. Qualora avesse bisogno di una soluzione nel vostro settore, sia essa un prodotto od un servizio, non esiterà a scegliervi perché vi conosce ed attraverso il vostro blog aziendale ha visto le capacità della vostra impresa e vi stima.

Per i vostri clienti non sarete più degli sconosciuti da cui acquistare un bene e basta ma un brand, un punto di riferimento a cui rifarsi.

Ed è per questo che è importante generare sempre contenuti di qualità. Più essa sarà alta maggiore sarà l’autorevolezza con cui i visitatori vi guarderanno. E saranno loro a definirvi leader del settore, giudicandovi per i contenuti condivisi con loro.

Ma attraverso un blog aziendale non potrete fare solo questo. Potreste far sentire persino i clienti parte della vostra impresa raccontandogli di voi e della storia del vostro brand, della vostra missione e della qualità tenuta nei processi produttivi.

Questo vi rende agli occhi dei clienti trasparenti, riporranno in voi fiducia e non esiteranno a fare il nome della vostra impresa se una loro conoscenza ha bisogno di una vostra soluzione.

Resisteranno anche di più alla tentazione di tradirvi quando verranno a conoscenza di imprese concorrenti del vostro settore, magari solo attraverso la pubblicità. Di voi del resto hanno potuto constatare la bontà delle vostre soluzioni e della conoscenza acquistata nel medesimo settore. Non siete più il nome di un’impresa e basta ma un vero e proprio brand. E questo attraverso il blog aziendale.

Quindi non solo può essere utilizzato per attrarre nuovi clienti ma anche per fidelizzarli ed instaurare un rapporto con essi.

Il blog aziendale è al servizio dei vostri clienti

Il blog aziendale non è uno strumento che nasce per attrarre clienti, tuttavia può rivelarsi eccellente anche per questo compito. Ciò non vuol dire che è da vedersi soltanto come un “mezzo”, quanto piuttosto un servizio in più che offrite ai vostri clienti.

Esattamente, il blog aziendale quanto più da l’idea di essere al servizio dei vostri clienti, tanto più essi saranno invogliati a legarsi a voi ed al vostro brand.

Attraverso i contenuti del vostro blog aziendale state fornendo ai clienti un servizio aggiuntivo, condividendo con loro la vostra conoscenza e la vostra storia. Potete usarlo come strumento per dare loro ispirazione con i vostri prodotti.

Vi sono moltissimi utilizzi per un blog ed a seconda di quello scelto sarà possibile costruirsi una propria reputazione online e soprattutto un’identità come marchio. E questo è un fattore che avvicinerà a voi visitatori interessati ai vostri prodotti e/o servizi.

Chiunque può visualizzare il blog come chiunque può consultare un catalogo, ma le persone interessate alle risorse che voi offrite continueranno a seguirvi attraverso i contenuti di cui possono usufruire tramite il blog aziendale. Ed al lungo andare i visitatori che continuano a seguirvi diventeranno clienti e promoter, vi terranno in alta considerazione.

Forse investire in un blog aziendale può essere più costoso dell’iniziare una campagna pubblicitaria, tuttavia ripaga in molteplici modi, attirando soprattutto persone interessate a quello che offrite.

Il blog è anche uno strumento sociale

I contenuti del vostro blog possono essere condivisi ovviamente sui social network, e questo vi darà visibilità ancora maggiore. Vi permette di inserire i vostri contenuti di qualità nelle cerchie giuste dei vostri clienti, poiché quando si confronteranno con altri sul vostro settore useranno voi come punto di riferimento.

Questo vi renderà noti ad altre persone e grazie alla qualità del vostro servizio, anche altri riconosceranno la vostra autorevolezza ed il valore del brand che rappresentate.

La natura del blog è dinamica, questo spingerà le persone a volervi seguire, consentendovi di entrare facilmente nelle dinamiche di inbound marketing ed ottenere così una maggiore flessibilità nelle scelte strategiche sui piani di marketing.

Potrete effettuare facilmente email marketing ed a seconda delle preferenze di ciascun cliente inviare offerte personalizzate. Questo manifesta la vostra attenzione verso ciascun acquirente e vi rende maggiormente appetibili rispetto la concorrenza; Senza dimenticare che grazie a strategie di questo tipo è possibile trasformare in clienti anche coloro che hanno deciso semplicemente di restare aggiornati sui vostri articoli perché vi considerano una risorsa preziosa ed una fonte affidabile.

Talvolta è possibile arricchire il blog aprendo i commenti agli utenti, lasciando loro la possibilità di dare la propria opinione ed in alcuni casi è possibile che alcuni visitatori aggiungano valore ai vostri contenuti con pensieri di spessore o condividendo le proprie esperienze personali con i vostri prodotti.

Il rovescio della medaglia è che talvolta l’uso dei commenti potrebbe diventare un vero e proprio inferno da dover gestire per evitare che le discussioni degenerino.

Quindi cosa fare? Aprire o meno i commenti ai propri visitatori?

La risposta è che forse oggigiorno sono superati, attraverso i canali social ognuno può dire la propria sui vostri contenuti, senza che dobbiate essere proprio voi a dover gestire le opinioni di ciascun utente o dover mantenere una moderazione perennemente vigile sulle discussioni.

I social vanno quindi a braccetto con il blog aziendale, vi permettono di raggiungere nuove fasce di utenza e soprattutto nuove cerchie.

Inoltre la presenza sui social media vi permette di dare un’idea dinamica e viva del vostro blog aziendale e quindi dell’azienda stessa.

Conclusioni

Il blog è un potente strumento di comunicazione. Vi consente di costruire un’identità digitale che attragga nuovi clienti e fidelizzi quelli vecchi.

Il blog aziendale è anche un servizio verso i clienti, un servizio che serve a condividere con loro le vostre conoscenze e mostrargli soluzioni che avete impiegato od il giusto modo in cui utilizzare i vostri prodotti. Questo vi consente anche di guidare i vostri clienti.

Potete usarlo per aggiornare i vostri clienti sui nuovi prodotti o servizi della vostra impresa, metterli a conoscenza della vostra espansione o ringraziarli per i successi che raggiungete anche grazie a loro. Questo vi permette di curare facilmente la vostra reputazione online senza la necessità di ricorrere a strumenti esterni.

È un trampolino di lancio per adottare strategie di inbound marketing, ampliando il ventaglio di scelte che potete adoperare per promuovere la vostra attività.

Un blog aziendale rappresenta uno strumento estremamente versatile per le imprese, con il quale è possibile attrarre nuovi clienti e non solo.